Stampa

Oltraggio a Spartaco Schergat

Il 26 gennaio 2019 è stata varata la fregata missilistica FREMM 598 intitolata al capodistriano Spartaco Schergat Medaglia d’Oro al Valor Militare per l’impresa compiuta ad Alessandria d’Egitto nella notte tra il 18 e 19 dicembre 1941. Risultato principale dell’operazione fu l’affondamento della corazzata inglese “Queen Elizabeth”. La consegna della nave alla Marina Militare Italiana era prevista per il corrente mese di giugno. Nei giorni scorsi si è invece appreso che la nave viene venduta dal Governo italiano all’Egitto.

            La “FameiaCapodistriana” che rappresenta la collettività degli esuli da Capodistria, ritiene  gravemente offensiva per la memoria dell’Eroe l’alienazione della nave che era stata a lui intitolata. Tale operazione commerciale  - anche per altri motivi discutibile - comporterà la scomparsa del nome di Schergat dal naviglio della nostra Marina Militare dopo poco più di un anno.

            Chiediamo che le autorità competenti diano urgenti assicurazioni che il nome di “Spartaco Schergat” sarà attribuito alla prossima nave della Marina Militare Italiana che prevedibilmente dovrà essere allestita in sostituzione di quella venduta.

                        Avv. Piero Sardos Albertini presidente della “FameiaCapodistriana”

 

Trieste, 22 giugno 2020

 

FameiaCapodistriana

Aderente all’Unione degli Istriani

Via Silvio Pellico, 2 – Trieste

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.