• 040365343
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L'Unione degli Istriani e la Lega Nazionale hanno il piacere di invitare soci, simpatizzanti e l'intera cittadinanza a prendere parte alle cerimonie del 68° anniversario della Liberazione della Città di Trieste dall'occupazione jugoslava.

In relazione a questo significativo anniversario, è stato predisposto il seguente calendario di celebrazioni che si svolgeranno nella mattinata di mercoledì 12 giugno 2013 a partire dalle ore 10.00.

Il programma definitivo è il seguente:

  • ore 10.00 - deposizione di una corona di alloro nel Famedio della Questura di Trieste (via Tor Bandena, 6) in memoria degli Agenti di Polizia sequestrati ed infoibati durante l'occupazione jugoslava;
  • ore 10.30 - deposizione di una corona di alloro presso il Monumento alle Vittime delle Foibe, nel Parco della Rimembranza;
  • ore 11.00 - deposizione di una corona di alloro presso il monumento ai Caduti per l'Italianità di Trieste sulla sommità del Colle di San Giusto;
  • ore 11.45 - deposizone di una corona di alloro presso la lapide in ricordo dei deportati dai partigiani jugoslavi, nel cortile della ex Scuola Allievi Agenti di P.S. di San Giovanni (via Damiano Chiesa, 11)

 

Per agevolare la partecipazione di coloro che non dispongono di vettture proprie, l'Unione degli Istriani e la Lega Nazionale hanno predisposto un servizio pullman gratuito, previa prenotzione obbligatoria presso la Segreteria dell'Unione degli Istriani, a disposizione da via Tor Bandena alle ore 10.00 e rientro per le ore 12.30 dalla caserma di San Giovanni in piazza Oberdan.

 

52

12 giugno 1945 Piazza Unità, Trieste

 

Venerdì 17 maggio alle ore 18:15 presso la sede della Lega Nazionale in via Donota 2 (Trieste) avrà luogo la presentazione del volume “La via della Guerra. Il mondo adriatico-danubiano alla vigilia della Grande Guerra” a cura di Gizella Nemeth e Adriano Papo (Sodalitas adriatico-danubiana, Associazione Culturale Italoungherese «Pier Paolo Vergerio», Luglio Editore): interverranno il curatore Adriano Papo appunto e Lorenzo Salimbeni (ricercatore della Lega Nazionale). L’evento è organizzato dalla Lega Nazionale di Trieste nell’ambito delle attività del comitato regionale “…verso il centenario. La Grande Guerra” ed in collaborazione con la Sodalitas adriatico-danubiana e l’Associazione Culturale Italoungherese «Pier Paolo Vergerio».

I saggi raccolti in questo volume, i quali costituiscono parte degli interventi avvenuti all’omonimo convegno svoltosi a Trieste nel novembre scorso, illustrano la situazione politica, militare e culturale dell’area adriatico-danubiana alla vigilia della Grande Guerra, con particolare attenzione ai vari nazionalismi, imperialismi ed irredentismi che interessarono l’Europa centrale tra il 1870 ed il 1914.

viaguerra 05

 

Dopo la prefazione di Adriano Papo, dal titolo “Prima della prima guerra”, troviamo i seguenti contributi:

Le grandi potenze e gli equilibri balcanico-danubiani da Santo Stefano a Sarajevo (Gianluca Pastori);

Il Regno d’Italia e gli italiani dell’Austria-Ungheria da Santo Stefano a Sarajevo (Paolo Radivo);

Kosovo, una terra (già) contesa (Lorenzo Salimbeni);


Venerdì 10 maggio alle ore 10, presso l'ex Polveriera di Solaro (MI), verrà effettuata la messa a dimora di tre alberi dedicati a: Vittime delle Foibe, Lea Garofalo, Aquile Randagie e O.S.C.A.R. Interverranno il dott. Marino Micich (della Società di Studi Fiumani di Roma), l'avv. Enza Rando e don Giovanni Barbareschi.

 

boscodeigiusti 2

Mercoledì 8 maggio 2013 alle ore 17.30, nella sede di via Donota 2/III piano, la Lega Nazionale organizza una conferenza di Fulvio Salimbeni e Paolo Sardos Albertini sul tema“Omaggio ad un figlio della Lega. Giani Stuparich. Scritti politici e civili nel secondo dopoguerra”.

Interverrà Fabio Forti.

 

stuparich 01

Mercoledì 17 aprile alle ore 18:00 presso la Sala Tessitori in Piazza Oberdan 5 a Trieste, l'Istituto di Ricerche Storiche e Militari dell'Età Contemporanea “Carlo Alfredo Panzarasa” (www.istitutopanzarasa.com) presenta e proietta il documentario in dvd “Sulla strada del Bersagliere”, realizzato con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia.
L'IRSMEC “Panzarasa” di Trieste continua, infatti, a ricevere fondi e donazioni costituiti da documenti, libri e cimeli che ripercorrono la storia del Novecento e, coerentemente con i propri fini, ne persegue la conservazione e valorizzazione. Tra questi rientra il Fondo “Baldesi”, costituito da lettere, cartoline, fotografie ed oggetti appartenuti al Bersagliere Corrado Baldesi, il quale combatté in varie località del nostro territorio durante la Prima guerra mondiale. Grazie al contributo dell'Assessorato al Turismo della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia e nell'ambito delle iniziative promosse dal Comitato “...verso il centenario. La Grande Guerra” al quale l'Istituto ha aderito, è stato prodotto il documentario “La strada del Bersagliere”.
In mezz'ora di immagini d'epoca, ripulite e digitalizzate, alternate a riprese odierne, si snoda un percorso alla scoperta di luoghi noti e meno noti: attraverso l'epistolario, le fotografie da lui stesso scattate ed i ricordi di un giovane soldato si parte dalle pittoresche montagne della Carnia, per giungere alle suggestioni del Carso, passando per gli scenari spettacolari del Tarvisiano. Si tratta di un itinerario che mette in mostra spazi espositivi, recuperi architettonici e musei all'aperto; sono, inoltre, disponibili i sottototitoli in sloveno, croato, tedesco e inglese: ricordi di un tempo di guerra per un futuro di pace.
Il documentario è diretto da Lorenzo Lucia e Arnon Debernardi, i quali hanno anche curato fotografia e riprese assieme a Stefano Attruia; la ricerca storica e l'elaborazione dei testi sono opera di Lorenzo Salimbeni, la voce narrante è di Adriano Braidotti, l'adattamento è stato predisposto da Lorenzo Lucia, Arnon Debernardi ha composto la colonna sonora originale e sono state inserite fotografie di Sara Kaleb e Marco Pascoli. Motion ed editing sono a firma di Arnon Debernardi, assistente al montaggio è Stefano Attruia ed hanno collaborato Roberto Gatta ed Andrea Vezzà.

 

bersagliere 07

Libri, DVD e gadget

Se volete avere libri, DVD e gadget della Lega Nazionale

cliccate QUI 

Ultima novità:

Per un grande amore 

I Giovani della Lega nazionale

 

 

Vuoi partecipare alle nostre attività? Vuoi collaborare con la Lega nazionale? Ha i voglia di portarci le tue idee, di mettere a frutto le tue capacità?

 

carto3pic

 

Il gruppo Giovani (18 ai 35 anni) si incontra

presso la sede di Via Donota 2

scrivici o chiamaci!