• 040365343
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

17-22 ottobre 2013 Palazzo del Tergesteo, Trieste
Salone del libro La Bancarella
http://www.salonebancarella.it/

 

 

programma dettagliato: http://www.salonebancarella.it/home_files/LIBRETTO_light.pdf


La Lega Nazionale sarà presente al Salone del Libro La Bancarella che si svolgerà dal 17 al 22 ottobre presso il Palazzo del Tergesteo a Trieste http://www.salonebancarella.it/

Domenica 20 ottobre 2013, ore 17.00 – Galleria del Tergesteo, Sala Enel

La presenza della Lega Nazionale a La Bancarella 2013 è caratterizzata da un tema : i sessant’anni da quel novembre 1953 che vide le strade di Trieste segnate da un tragico sacrificio di sangue, in nome della passione italiana delle Genti Giulie.

Due delle opere fresche di stampa che la Lega Nazionale proporrà a La Bancarella hanno per oggetto proprio i fatti del ’53.

Una è quella del giovane studioso Michele Pigliucci nella quale vengono ricostruiti e analizzati , con rigore scientifico , tutti i momenti di quelle giornate.

L’altro lavoro è una sorta di omaggio della Lega Nazionale a quei “Ragazzi del ‘53” la cui memoria è stata insignita dal Presidente Ciampi della Medaglia d’Oro quali “Ultimi Martiri del Risorgimento”.

Tale opera di omaggio presenta una serie di saggi ed è corredata da un numero copiosissimo di immagini di quelle giornate. Tali immagini, almeno in parte, saranno proposte anche nella Mostra che, sempre a cura della Lega Nazionale, si terrà nel Salone di rappresentanza del Palazzo del Governo, in piazza dell’Unità d’Italia, dal 19 al 26 ottobre.

La Mostra avrà il suo momento conclusivo in una solenne cerimonia che avrà luogo , nella mattina del 26 ottobre, nella Sala del Consiglio Comunale.

 

I volumi della Lega Nazionale di Trieste – a cura dell’avv. Paolo Sardos Albertini

-     “Il Terrore del popolo: storia dell’Ozna, la polizia politica di Tito” , di William Klinger (Ed. Italo Svevo, 2012) : interventi di Lorenzo Salimbeni e William Klinger

-   “La Lega Nazionale e i Ragazzi del ‘53” , di Paolo Sardos Albertini e Piero Delbello (Ed. Mosetti, 2013): interventi di Diego Redivo e Paolo Sardos Albertini

-   “Gli Ultimi Martiri del Risorgimento, gli incidenti per Trieste italiana del 3 – 6 novembre 1953”, di Michele Pigiucci (Ed. Mosetti, 2013): interventi di Ivan Buttignon e Michele Pigliucci

Si terranno dal 19 ottobre all'8 novembre una serie di iniziative, promosse dalla Lega Nazionale, volte a commemorare gli Ultimi Martiri del Risorgimento, Patrioti che a Trieste si sono sacrificati tra il 1945 e il 1953.
Ecco il programma


Venerdì 8 novembre 2013

Ore 9.00 - celebrazione della Santa Messa in suffragio dei Caduti nella Chiesa del Cimitero di Sant’Anna. A seguire – deposizione di corone d’alloro al Monumento che li ricorda

 

Verà inaugurata lunedì 14 ottobre, alle ore 17, presso il Liceo classico linguistico "Francesco Petrarca" - in via Rossetti, 74 a Trieste - la mostra didattica "Insegnare scienze: ritorno al futuro". L'iniziativa ha per oggetto la valorizzazione del patrimonio storico scientifico nelle scuole, nei laboratori e nei musei del territorio del Friuli Venezia Giulia.
La mostra sarà visitabile  dal 15 al 31 ottobre, dalle ore 15.30 alle 18.00

 

 

Dieci anni fa, nel mese di ottobre, veniva a mancare a Venezia il pittore istriano NELLO PACCHIETTO. Il decesso avveniva nella città lagunare dove egli, assieme alla moglie Anita Parovel, si era trasferito nel 1950 dopo l'esilio dalla natia Capodistria.
Nato nel 1922, Pacchietto aveva inizialmente lavorato a Capodistria come “giovane disegnatore” all’ente Acquedotto Istriano. La sua capacità artistica era subito emersa e nel corso degli anni si era sempre più affinata. Di particolare pregio la sua arte nell'incisione e nella pittura. Aveva partecipato alle maggiori rassegne sia nazionali che internazionali ed aveva ottenuto numerosi riconoscimenti. Le sue opere sono presenti in diversi musei del mondo: a Mosca, a San Pietroburgo, a New York, a Vienna. Ha esposto nelle maggiori città d’Europa e fatto conoscere all’estero i paesaggi ed i mo
numenti di Venezia, dell’Istria e della sua Capodistria in particolare.
La "Fameia Capodistriana" e l’Unione degli Istriani intendono ricordare questo illustre artista nella ricorrenza del decennale della morte con una mostra di sue opere dedicate all'Istria ed in particolare alla città natale. Saranno esposti anche dei disegni riguardanti proprio Capodistria, in precedenza mai presentati al pubblico. Si tratta di opere che erano conservate dalla famiglia e che sono state ora concesse in occasione della ricorrenza del decennale della scomparsa dell’autore. L'iniziativa è stata possibile grazie alla fattiva collaborazione del nipote dell'artista il dott. Giorgio Parovel (figlio del fratello della vedova dell’artista), apprezzato gallerista, proprietario della Lux Art Gallery di Trieste. Una mostra di disegni ed acquerelli di Nello Pacchietto era stata fatta dall’Istituto Regionale per la Cultura Istriana (I.R.C.I.) nel 1993 al Bastione Fiorito nel Castello di San Giusto quando l’artista era ancora vivente. Le opere erano state esposte, assieme ad una rassegna storica di cartografia curata da Lucia
no Lago, nell’ambito della mostra “HISTRIA UN VIAGGIO NELLA MEMORIA”. Nel mese di settembre del 2011, patrocinata dal Comune di Trieste, una mostra di pittura di Nello Pacchietto era stata inaugurata negli spazi espositivi della Lux Art Gallery di via Rittmayer 7 a Trieste. Alla vernice era presente un migliaio di persone.
La mostra “OMAGGIO A NELLO PACCHIETTO 1922 – 2003” avrà luogo nella Sala Maggiore dell'Unione degli Istriani, a Trieste in via Silvio Pellico 2. L’inaugurazione avverrà giovedi 10 ottobre alle ore 17 con la presentazione critica dell’architetto Marianna Accerboni che ha anche collaborato alla realizzazione dell’evento. Nel corso dell’inaugurazione della mostra, sarà proiettato un video realizzato a Venezia nello studio dell’artista dal titolo “Dipingere la poesia”. Il video è stato curato dal regista Carmelo Settembrino, con accompagnamento di musiche appositamente realizzate da Marco Podda. La mostra sarà aperta al pubblico sino a venerdì 18 ottobre, con orario di visita dalle 10 alle 12 e dalle 16.30 alle 18.30, da lunedì a venerdì.

Libri, DVD e gadget

Se volete avere libri, DVD e gadget della Lega Nazionale

cliccate QUI 

Ultima novità:

Per un grande amore 

I Giovani della Lega nazionale

 

 

Vuoi partecipare alle nostre attività? Vuoi collaborare con la Lega nazionale? Ha i voglia di portarci le tue idee, di mettere a frutto le tue capacità?

 

carto3pic

 

Il gruppo Giovani (18 ai 35 anni) si incontra

presso la sede di Via Donota 2

scrivici o chiamaci!